Al-Hilal su Leao: 100 milioni sul piatto

L'Al-Hilal potrebbe offrire 100 milioni al Milan per Rafael Leao, con uno stipendio triplicato. Il giocatore, legato al club fino al 2028, potrebbe attrarre anche l'interesse del PSG come sostituto di Mbappé.

Al-Hilal su Leao: 100 milioni sul piatto

Al-Hilal su Leao: 100 milioni sul piatto

L’Al-Hilal su Rafael Leao: il club saudita sarebbe pronto a presentare un’offerta da 100 milioni circa al Milan, oltre a uno stipendio triplicato (20 milioni) al giocatore. La voce era stata lanciata il mese scorso dal Portogallo ed è tornata d’attualità. L’attaccante, 58 gol in 210 presenze ("spero di farne altrettante, qui è come essere in famiglia", le sue parole in occasione della 200esima) è legato alla società di via Aldo Rossi da un contratto in scadenza nel 2028 e da una clausola rescissoria da 175 milioni. L’Al-Hilal, dove giocano Neymar e Milinkovic-Savic allenati da Rui Jorge, tecnico che lanciò Leao ai tempi dello Sporting, è in contatto con un intermediario, incaricato dal padre del giocatore. Giocatore che, a soli 25 anni, non sarebbe ancora interessato alla “pensione d’oro“ araba. Ma la società è ambiziosa, ha vinto campionato, coppa e supercoppa, parteciperà al prossimo mondiale per club. Attenzione al Psg, altra realtà che potrebbe permettersi un investimento pari o vicino alla clausola. I francesi potrebbero puntare su di lui per sostituire Mbappé che l’anno prossimo giocherà al Real Madrid.