Addio alla paroliera della nostra infanzia

La scomparsa di Alessandra Valeri Manera, autrice tv e paroliera, ha suscitato commozione e gratitudine per il suo contributo nel mondo dei cartoni animati e della programmazione per ragazzi. La sua eredità musicale e creativa rimarrà indelebile.

Addio alla paroliera della nostra infanzia

Addio alla paroliera della nostra infanzia

"Grazie per quel pizzico di magia che ha colorato la mia infanzia, hai creato un mondo dove ogni bambino poteva sognare e imparare, te ne sarò per sempre grato". È solo uno dei messaggi apparsi sui social appena si è diffusa la notizia della morte di Alessandra Valeri Manera, paroliera, autrice tv e responsabile della programmazione per ragazzi di Mediaset (e prima Fininvest, ndr) dal 1980 al 2001. Nata a Milano nel 1956, figlia dell’industriale veneziano Mario Valeri Manera e di Maria Vittoria Gaggia, si è spenta il 20 giugno a Rapallo, in provincia di Genova. E anche se il suo volto potrebbe non essere conosciuto ai più, le sue canzoni sono state ascoltate da migliaia di persone: Alessandra Valeri Manera ha scritto i brani più conosciuti interpretati da Cristina D’Avena, da “Occhi di Gatto“ a “Pollon“, fino a “L’Incantevole Creamy“ e “Magica Doremi“. Sigle dei cartoni animati degli anni ’80 e ’90, protagonisti di “Bim Bum Bam“ e “Ciao Ciao“, programmi di cui lei stessa era responsabile.

"Credo di avere avuto - diceva di sé - la più grande fortuna che ci si possa augurare. Per magia mi sono trovata seduta a una scrivania come responsabile della fascia ragazzi di un netwok". Immancabile il cordoglio dei vertici Mediaset: "L’amministratore delegato Pier Silvio Berlusconi, il presidente Fedele Confalonieri, i dirigenti e tutti i collaboratori partecipano al lutto della famiglia". E di chi ha lavorato con lei, come la presentatrice tv Carlotta Pisoni: "Tutto quello che ho costruito, lavorativamente parlando , lo devo a te. Buon viaggio". Siamo certi che, in questo viaggio, Alessandra sarà accompagnata dalla sua, nostra, musica.

Marion Guglielmetti