Milano, al Museo delle illusioni arriva una nuova attrazione

Un’opera esclusiva dell’artista spagnolo Sergi Cadenas si aggiunge alle oltre 70 già presenti, tra stanze ruotate e tunnel da capogiro

Milano, 30 gennaio 2024 –Nuovo anno, nuova attrazione: il Museo delle Illusioni ha introdotto nella ricca collezione una nuova opera firmata dall’artista spagnolo Sergi Cadenas. Come anche le altre installazioni e opere presenti nei corridoi del museo di via Settembrini, l’opera di Cadenas dimostra che la realtà non è oggettiva ma dipende dai punti di vista.

Il dipinto non è solo quello che sembra: camminando da sinistra a destra si può ammirare il volto di una graziosa bambina dai capelli biondi, ma man mano che ci si sposta la figura si trasforma in un vorace lupo. Un’opera tridimensionale di Sergi Cadenas è esposta e visibile al pubblico anche al Museo delle Illusioni a Roma.

L'opera in esposizione al Museo delle illusioni
L'opera in esposizione al Museo delle illusioni

Le opere del Museo delle illusioni

Il percorso espositivo del Museo si snoda su un piano e tra 70 opere per una visita di una durata circa di un’ora, il limite di tempo che permette alla mente umana di cimentarsi nei giochi illusori finché questi rimangano un piacere. 

Dalla sua inaugurazione nel 2021, all’interno del museo è permesso sperimentare, riflettere, prendersi il tempo per capire gli stratagemmi, ridere ed è inoltre concesso fare di più di quello che normalmente è permesso in un museo. Non solo è consentito utilizzare la fotocamera ma è consigliato il suo utilizzo per godersi a pieno l’esperienza e tenerne un ricordo.

Rendere possibile l’impossibile

La collezione del museo, di cui fanno parte anche alcuni ologrammi, è scelta appositamente per creare un rapporto con il visitatore, chiamato in causa per prendere parte alle opere esibite: la visita non è statica come alle volte accade in altri tipi di esposizioni ma dinamica e coinvolgente. È composta da più di 70 attrazioni che riguardano la scienza, in particolare la fisica e la psicologia, dove vengono approfondite nozioni sulla prospettiva, la percezione ottica, il cervello umano e la scienza attraverso esposizioni non convenzionali. 

L’obiettivo è quello di stimolare alla riflessione: il nostro occhio è imperfetto così come il nostro cervello e il museo consente di divertire gli occhi ma anche la mente, rendendo possibile l’impossibile. 

Info, orari e costi

Il Museo delle illusioni si trova in via Luigi Settembrini 11, vicino alla Stazione centrale. È aperto a grandi e piccini ed è uno spazio adatto sia per puro svago sia per visite educative guidate. Per maggiori informazioni: infomilano@museoillusioni.it

Il museo è aperto dal lunedì al giovedì: dalle 10:00 alle 20.00 (ultimo ingresso alle 19:00) e dal venerdì alla domenica: dalle 10.00 alle 21.00 (ultimo ingresso alle 20.00). Nel weekend l’ingresso è garantito solo su prenotazione online.

Prezzi dei biglietti:

  • Adulti: 18 €
  • Bambini (6-15 anni): 12 €
  • Bambini (0-5 anni): ingresso gratuito
  • Biglietto Famiglia: 45 €
  • 2 adulti e 2 bambini (6-15 anni)
  • 2 adulti e 1 bambino (6-15 anni)
  • Scuole Superiori (dai 16 anni in su) e studenti universitari: 15 € (è necessario esibire una prova d'iscrizione all'Università come il badge o l’app online)
  • Over 60: 15 €
  • Persone con disabilità: 15 € (un accompagnatore entra gratis)
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro