Capodanno cinese a Milano, il fascino del Sichuan tra arte e cucina

Da venerdì 9 a domenica 18 febbraio al Shoo Loon Kan di via Farini si potrà rivere la tradizione teatrale e culinaria della Terra dai Mille Volti

Hot pot Sichuan
Hot pot Sichuan

Milano, 6 febbraio 2024 – Arriva in Italia per la prima volta in occasione del capodanno cinese il Bian Lian, lo spettacolo tradizionale dei Mille Volti, un mix tra magia e arte, simbolo dell’Opera del Sichuan. Da venerdì 9 a domenica 18 febbraio, il nuovo ristorante Shoo Loon Kan di via Farini celebra il capodanno cinese portando in scena la magia di uno spettacolo tradizionale che segna l'inizio dell'Anno del Drago, simbolo di forza, buona foruna e saggezza secondo l'antica cosmologia cinese.

Sarà un'occasione unica e imperdibile per assistere all'affascinante atto teatrale, nato 400 anni fa nella regione cinese da cui prende il nome (il Sichuan è noto come la Terra dai Mille Volti), dove l’artista che lo interpreta indossando maschere e costumi dai colori sgargianti e finemente decorati, tra abili movimenti delle braccia e con l’ausilio di un ventaglio riesce a cambiare volto (maschera) in pochi secondi, lasciando il pubblico a bocca aperta. Tutte le sere gustando l'autentico hot pot del Sichuan si potrà assistere alla doppia esibizione dell’attrice cinese Xinmei Lei del Chengdu Shuxitang Cultural Media, giunta a Milano direttamente dalla capitale del Sichuan per emozionare gli ospiti di Shoo Loong Kan. Che cos’è l'hot pot del Sichuan?

È una ricetta tipica della cucina cinese. Si mette al centro della tavola una pentola in metallo con del brodo bollente mantenuto sempre caldo da un fornellino sottostante in cui cuocere i vari cibi. Il contenitore può essere diviso in due o più parti per separare liquidi diversi, più o meno speziati, ed è accompagnato da una serie di piatti con vari ingredienti crudi, dalla carne al pesce, verdure, noodles e diversi tipi di condimenti. Ogni commensale prende ciò che desidera e lo immerge nel brodo caldo il tempo necessario per cuocere l’ingrediente e poi intingere nelle salse. Da Shoo Loon Kan, il primo ristorante in Italia della catena dedicata all’hot pot è possibile sperimentare questa experience. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro