Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Svincolo per Maiocca: arriva un maxi rondò

“Rivoluzione” in vista per l’accesso, trafficato e pericoloso, all’altezza dell’incrocio tra il tracciato di sp 234 e lo svincolo per la frazione Maiocca. L’opera è invocata da tempo, soprattutto dai residenti della località, in quanto l’innesto a raso non garantisce una visibilità ottimale, soprattutto d’inverno, nè uno standard di sicurezza minima per chi si immette sulla direttrice da Codogno verso Casalpusterlengo. In questi giorni, il Comune ha affidato ad un professionista il compito di redigere il progetto esecutivo e definitivo per la costruzione di una maxi rotonda, usando il contributo regionale di 400 mila euro. Saranno realizzate anche opere complementari ma non un tratto di ciclabile: infatti, dovendo anche espropriare una fetta di terreno, le risorse non basterebbero per il percorso protetto. M.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?