Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 apr 2022

Strade e viadotti, pioggia di soldi

Stanziamento record di 18 milioni dallo Stato. E oggi a Lodi il Forum regionale degli amministratori Pd

9 apr 2022
paola arensi
Cronaca
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani
L’ex ministro Paola De Micheli, durante il suo intervento nell’Informagiovani

di Paola Arensi

Il Partito democratico lodigiano annuncia l’arrivo di una pioggia di fondi statali a vantaggio della Provincia di Lodi: oltre 18 milioni di euro fino al 2029, a partire dallo stanziamento di oltre 320mila euro per la viabilità extraurbana previsto subito nel 2022. "L’obiettivo di queste risorse è garantire una manutenzione costante delle nostre infrastrutture viarie e altrettanta sicurezza" ha commentato Paola De Micheli, parlamentare del Pd, già ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, durante un’iniziativa di formazione per amministratori locali, promossa, dal gruppo consigliare provinciale “Uniti per il Lodigiano“, nel teatrino dell’Informagiovani di Lodi. Sono due i fondi per il Lodigiano: "Quello relativo ai ponti – ha spiegato De Micheli - era stato creato durante il mio mandato di ministro, mentre ho provveduto a rifinanziare con più risorse quello sulle strade provinciali, confermato anche nell’ultima Legge di Bilancio". "Si tratta di importi considerevoli - commenta Roberta Vallacchi, segretaria provinciale del Pd - con flussi di finanziamento costanti su base pluriennale, che potranno consentire alla Provincia di pianificare gli interventi più necessari, nel medio periodo. Il tutto creando le condizioni per una programmazione ben ponderata e superando la logica dell’emergenza". D’accordo anche Simone Piacentini e Massimo Pagani, rappresentanti di Uniti per il Lodigiano in Consiglio provinciale: "Adeguate e certe disponibilità finanziarie sono alla base di una puntuale cura della viabilità provinciale, che ha oltre 600 chilometri di rete".

"Alla Provincia di Lodi - ha chiarito sempre De Micheli - fino al 2029 arriveranno con regolarità risorse da destinare alla manutenzione della rete stradale territoriale, per 10 milioni e 638mila euro. Per la messa in sicurezza di ponti e viadotti il totale delle risorse, dal 2024 al 2029, supera i 7 milioni e 424mila euro. Spetterà alla Provincia definire una programmazione efficace". Intanto oggi, dalle 9.30, il Cinema Fanfulla di viale Pavia a Lodi, ospiterà il Forum regionale degli amministratori Democratici e Civici, con la partecipazione del Governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, e (in collegamento) del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?