Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Modulo compilato in modo sbagliato: a Castiglione respinta una lista

Fuori la coalizione che voleva Michael Crea sindaco. A Lodi sarà corsa a cinque, a San Rocco al Porto a due

mario borra
Cronaca
Gazebo elettorali ieri mattina in piazza della Vittoria a Lodi
Gazebo elettorali ieri mattina in piazza della Vittoria a Lodi
Gazebo elettorali ieri mattina in piazza della Vittoria a Lodi

di Mario Borra

Ricusata la lista “Castiglione da migliorare“ del candidato sindaco Michael Crea: risvolto clamoroso ieri pomeriggio all’atto della verifica della documentazione da parte della commissione elettorale circondariale in vista dell’appuntamento elettorale del 12 giugno. La mancanza di alcune date sul modulo delle firme a supporto ne avrebbe inficiato la validità e dunque, al momento, la lista è stata esclusa. Ieri gli esponenti del gruppo hanno ribadito che, nei prossimi giorni, valuteranno la possibilità di appellarsi alla giustizia amministrativa.

Le compagini in lizza a Castiglione restano due: “Valore in comune“ del candidato sindaco Costantino Pesatori, attuale primo cittadino in carica, e “RipartiAmo Insieme“ di Stefano Priori, attuale vice di Pesatori che lascia l’attuale squadra di maggioranza per tentare la scalata a palazzo. Ieri pomeriggio inoltre è stato effettuato il sorteggio per conoscere la posizione dei simboli sulle schede elettorali. Sono invece due i candidati a scontrarsi a San Rocco al Porto, l’altro paese della Bassa al rinnovo dell’assise consiliare: “Patto per San Rocco“, di ispirazione civica legata al mondo progressista, con Matteo Delfini che si ripresenta per il possibile bis mentre l’antagonista sarà la lista “San Rocco IN Porto“, vicina al centrodestra, la quale mette in campo Alberto Marinoni. Per le due liste di Castiglione ecco i nomi: per “RipartiAmo Insieme-Priori Sindaco“ Donata Caterina Ciozzani, Loredana Cordoni, Simone Cavalli, Maddalena Pellini, Stefano Morandi, Stefania Brambati, Domenico Dossena, Maurizio Frignati, Leonardo Guaricci, Mariano Marzatico, Stefano Papa, Luigi Spizzi mentre per “Valore in Comune- Pesatori Sindaco“ Giuseppina Cighetti, Mariagrazia Serato, Daniela Zucchetti, Francesco Bassanini, Antonio Anelli, Fabiana Serato, Simone Cicchetti, Sebastiano Barbieri, Nicola Poli, Mattia Cropelli, Giulia Schirosi, Elena Tosetti.

Per San Rocco invece i nominativi in lizza sono per “Patto per San Rocco“ Riccardo Roverselli, Aldo Pacciolla, Simona Casali, Claudio Filippucci, Irene Bernardo, Sara Fava, Gianfranco Bosoni, Giulia Mazzocchi, Claudio Spelta, Teresa Rossi, Graziano Velluti, Verena Fornaroli mentre per “San Rocco IN Porto“ ci sono Emilio Bardella, Pierluigi Bernardelli, Alessandro Campana, Ilaria Contardi, Arianna Fornaroli, Elisa Montanari, Bruno Moschetti, Giuseppe Pezzella, Anna Pradelli, Monica Sailmoirago, Alberto Scotti, Massimo Trolli. Per quanto riguarda il capoluogo, invece, sono state 19 le liste presentate con 5 candidati sindaco. Otto liste sostengono il centrodestra con l’attuale sindaco Sara Casanova, della Lega, che si ricandida. Stesso numero di liste per il candidato del centrosinistra Andrea Furegato. Il gruppo “Per l’Italia con Paragone Italexit“ candida poi a sindaco Stefano Buzzi, ex assessore dell’attuale giunta, “Loding“ punta sul giovane Lorenzo Bruno e “Democrazia e sussidiarietà“ su Fulvio Curioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?