Logistiche in arrivo, domande al vaglio

Casalpusterlengo, in Commissione due richieste su 250mila metri quadri

Logistiche in arrivo, domande al vaglio

Casalpusterlengo, in Commissione due richieste su 250mila metri quadri

Due insediamenti logistici pronti ad approdare a Casalpusterlengo e giovedì sera, in Commissione per le politiche del territorio, la documentazione è stata esaminata per la prima volta. Gli elaborati tecnici sono stati resi noti così come sono stati approfonditi gli aspetti progettuali delle domande relative all’ambito di trasformazione Tr5pr, alle spalle del già esistente polo di via Labriola, non distante dal nuovo tracciato della tangenziale alla via Emilia e del cosiddetto ex piano di lottizzazione Thermal-Flegetonte in viale delle Industrie. Le aree interessate in totale sfiorano i 250mila metri quadrati. I membri della Commissione, in prima battuta, non hanno votato ma la loro valutazione, seppur non condizionante il voto che invece sarà espresso dal Consiglio comunale il 18 aprile, sarà resa nota nella seconda convocazione della Commissione del 9 aprile.

"Con metodo trasparente abbiamo iniziato il percorso di partecipazione perché su tematiche così importantisono ancor più fondamentale il coinvolgimento e il contributo dei cittadini e delle realtà associative che operano nell’ambiente e nella tutela del territorio – ha ribadito il presidente della Commissione, Francesco Pesatori – Un metodo partecipativo che ha consentito di affrontare questi temi con consapevolezza. Ora le due richieste verranno ulteriormente discusse per poi essere sottoposte alla votazione: lì si capirà l’orientamento dei gruppi consiliari".

M.B.