PAOLA ROBERTA ARENSI
Cronaca

Brucia un capannone a Sant’Angelo Lodigiano: i pompieri lavorano tutta la notte per domare il rogo

Incendio in via Forlani, località Mulino. All'interno della struttura erano stipati macchinari per lavorare la plastica

Sant'Angelo Lodigiano (Lodi) –Notte di intenso lavoro, a Sant'Angelo Lodigiano, per i vigili del fuoco lodigiani. Dalle 22.30 del 30 agosto, per ore, squadre del comando provinciale di Lodi e dei distaccamenti volontari di Casalpusterlengo e Sant’Angelo Lodigiano, sono intervenute con due autopompe, due autobotti, una autoscala e un furgone soccorso, per un capannone in via Forlani (località Mulino) completamente avvolto da minacciose e altissime fiamme. Il bagliore era visibile a grande distanza. L'origine dell'incendio, al momento, non si conosce e alle 5.40 di oggi l'intervento è ancora in corso. Alle ore 00.30 circa l’incendio è però stato messo sotto controllo, per poi provvedere al minuto spegnimento dei materiali carbonizzati. Lo spegnimento dei vari focolai ha messo a dura prova le squadre del 115. Per fortuna, comunque, al momento non risultano feriti. Il capannone conteneva macchinari per lavorare materiale plastico. Ora i carabinieri della compagnia di Lodi cercheranno di far luce sulla vicenda. Il rogo non ha lambito altri edifici. 

Approfondisci:

Sant’Angelo, incendio capannone. Arpa "Nessun problema per l'ambiente". Resta incognita su fibre di amianto

Sant’Angelo, incendio capannone. Arpa "Nessun problema per l'ambiente". Resta incognita su fibre di amianto