Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
28 lug 2022

Il fiume Ticino ha restituito il corpo del 21enne disperso

28 lug 2022

Per oltre due giorni i vigili del fuoco lo hanno cercato anche con l’ausilio dei sommozzatori, dei droni e di un elicottero, senza riscontro. Ieri pomeriggio il Ticino ha restituito il corpo di Abdulal Assan, il ventunenne pakistano disperso nel fiume dalla serata di domenica. Lo hanno notato alcuni passanti su una spiaggia in territorio di Besate. Probabilmente il maltempo che ha flagellato la Lombardia nella notte e che ha fatto innalzare il livello dei Ticino di 5 centimetri ha smosso i fondali “sganciando” il corpo del ragazzo poi trascinato a valle dalla corrente. Ieri le ricerche dei vigili del fuoco erano sospese e si stava valutando l’opportunità di riprenderle oggi. Abdulla Assan aveva raggiunto le sponde del Ticino domenica sera con un amico, si era tuffato e poco dopo era scomparso sott’acqua senza più riemergere. L’allarme era stato immediato e subito erano iniziate le ricerche. L’ipotesi è che il corpo fosse nella zona in cui il giovane è stato visto l’ultima volta. E probabilmente era così, prima che dal fondale del fiume, dove era rimasto incastrato, lo liberasse definitivamente.U.Z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?