Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 ago 2022
paola arensi
Cronaca
3 ago 2022

Case deserte per le vacanze e ladri in agguato: arriva il piano sicurezza

Massima attenzione anche alla viabilità stradale: più controlli nei luoghi con alto tasso di incidentalità o divieto di accesso ai mezzi pesanti

3 ago 2022
paola arensi
Cronaca
Il prefetto di Lodi Enrico Roccatagliata
Il prefetto di Lodi Enrico Roccatagliata
Il prefetto di Lodi Enrico Roccatagliata
Il prefetto di Lodi Enrico Roccatagliata

Lodi, 3 agosto 2022 - In vista delle ferie agostane , il prefetto di Lodi Enrico Roccatagliata ha voluto intensificare i controlli nel Lodigiano. L’obiettivo è fronteggiare possibili incursioni dei ladri , nelle abitazioni momentaneamente disabitate e reati in genere. Il coordinamento della sicurezza, riunitosi in Prefettura a Lodi, ha quindi assicurato che proseguiranno, nonostante le ferie, i controlli coordinati e interforze su tutto il territorio. Contro i ladri , è stata rimarcata anche la necessità che i cittadini contribuiscano a porre in essere misure utili.

“Consigliamo l’installazione di sistemi di difesa passiva (inferriate) e di allarmi , intese con i parenti e conoscenti per attivare un “controllo di vicinato ”, prestando reciproca attenzione su rumori o presenze sospetti. Ma soprattutto, la pronta segnalazione in caso di avvistamenti particolari o dubbi” hanno ribadito in prefettura. Importante sarà anche non comunicare a nessuno , salvo pochi fidati e certamente non attraverso i social, l’assenza dall’abitazione , ma anche farsi ritirare sempre la posta , per non far sembrare che in casa non ci sia nessuno e modificare il testo della segreteria telefonica con un “non possiamo momentaneamente rispondere”, senza dire che si è usciti o assenti. 
Il coordinamento ha riflettuto anche sulla viabilità autostradale e locale. “Aumenteremo i servizi di vigilanza in ambito autostradale in occasione dell’esodo estivo ed è stato definito un piano coordinato per i controlli sulla viabilità ordinaria, sulla base degli indici di incidentalità e dove vengono accertate violazioni ai divieti regolarmente segnalati”. In particolare, saranno attenzionati aree in cui vige il divieto di transito dei mezzi pesanti nel centro, con pattuglie della Polizia Stradale e dell’Arma. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?