Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 giu 2022
27 giu 2022

Cassano Magnago, Fratelli d’Italia fa lo sgambetto alla Lega A Magenta torna Del Gobbo

27 giu 2022

È stata una sfida tra due esponenti del centrodestra il ballottaggio di ieri a Cassano Magnago, in provincia di Varese, per l’elezione del successore di Nicola Poliseno. Il nuovo sindaco è Pietro Ottaviani, candidato della Lista Poliseno e di Fratelli d’Italia, ai "supplementari" sostenuto anche dalla lista Progetto Cassano 2032. Battuto nettamente Osvaldo Coghi, sostenuto da Forza Italia e Lega. Ottaviani è andato subito in fuga, risultando il più votato in tutti i 19 seggi, ottenendo 3.462 voti, contro i 1815 dello sfidante Cogh. A Magenta Luca Del Gobbo, candidato del centrodestra, pare destinato a confermare il risultato del primo turno e a essere eletto sindaco. A mezzanotte e mezza Del Gobbo conduceva infatti con 1.570 voti e una percentuale del 56,07% sul suo avversario al ballottaggio, Enzo Salvaggio, fermo a 1.230 voti per una percentuale del 43,93%. Ad Abbiategrasso il ballottaggio è tiratissimo e dovrà attendere la convalida dei voti prevista per oggi per ufficializzare il dato: con 23 sezioni su 24 scrutinate alle 0,30, è davvero una manciata di voti a dare un vantaggio a Cesare Nai, sindaco uscente e candidato sostenuto da Forza Italia-Lega-Fdi e due liste civiche. Per lui 4.391 voti contro i 4.283 di Alberto Fossati, candidato del centrosinistra. Nai aveva totalizzato al primo turno il 42,04% (4.761 voti) staccando di quasi otto punti Alberto Fossati, che aveva raccolto il 34,71% delle preferenze (3.931 voti).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?