Addio a Pino Pagani, lo speaker di “Radio Zona Rossa“

Lo speaker di Radio Zona Rossa ora darà il suo «Buongiorno codognesi» tra gli angeli. L’uo...

Addio a Pino Pagani, lo speaker di “Radio Zona Rossa“
Addio a Pino Pagani, lo speaker di “Radio Zona Rossa“

Lo speaker di Radio Zona Rossa ora darà il suo "Buongiorno codognesi" tra gli angeli. L’uomo, che nei tempi più duri del Covid, sfruttava l’etere per dare informazioni agli isolati e tenere compagnia alla propria amata comunità, si è spento l’8 dicembre. Riceverà i funerali domani, lunedì, nella parrocchiale della sua città, alle 10.30. Codognese doc, Pino Pagani (foto) era scrittore, un giornalista e anche un poeta e cultore delle tradizioni locali. E nei momenti più duri del Covid, il pensionato non ha mai mancato di entrare nelle case dei codognini, con la sua voce e la Radio zona rossa. Non era altro che Radio Codogno, storica emittente parrocchiale nata nel 1983, rivisitata per l’emergenza. Pagani trasmetteva dallo studio ricavato nel seminterrato del centro giovanile di via Cabrini. L’uomo lascia i figli Samuel e Alessandro (la moglie Santa Tronconi è scomparsa nel 2014) e i fratelli Luigi e Antonio, ma anche tante persone, dei mondi della cultura e dell’associazionismo, che ora lo piangono e l’hanno seguito fino alla fine. P.A.