Tentato omicidio: badante in manette

Solbiate, era ricercata nella Repubblica Dominicana

Tentato omicidio: badante in manette

Tentato omicidio: badante in manette

Arrestata dai carabinieri una donna di 36 anni, dominicana, accompagnata in carcere a Como. Il controllo di polizia ha svelato che l’arrestata, assistente socio- sanitaria, aveva precedenti. Dagli accertamenti è emerso che era destinataria di un mandato di cattura internazionale emesso dal suo Paese, la Repubblica Dominicana in quanto responsabile del reato di tentato omicidio commesso nel mese di marzo. I Carabinieri a Solbiate Olona hanno tratto in arresto ai fini dell’estradizione la trentaseienne domiciliata in provincia di Varese. Dell’operazione condotta dai militari è stato informato il Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. La trentaseienne è stata quindi accompagnata nella casa circondariale di Como a disposizione della Corte d’Appello di Milano. R.F.