Robecchetto con Induno, dimessi 8 consiglieri: Comune commissariato

Ecco chi ha presentato le dimissioni. Elezioni forse il prossimo autunno o al massimo entro un anno

Robecchetto con Induno: il sindaco Giorgio Braga

Robecchetto con Induno: il sindaco Giorgio Braga

Robecchetto con Induno (Milano), 2 aprile 2024 - Uovo di Pasqua amaro per Giorgio Braga, sindaco di Robecchetto al secondo mandato.

Nella mattinata di oggi 8 consiglieri comunali si sono contemporaneamente dimessi dalla carica e, di conseguenza, il Comune dovrà essere commissariato, probabilmente sino al prossimo autunno o, al più tardi, per un anno.

Il Commissario sarà nominato già nelle prossime dal Prefetto.

Hanno deciso di dimettersi i quattro consiglieri di minoranza - il già candidato sindaco Gabriele Marzorati, Andrea Francesco Nobili, Antonio Seminara e Francesca Delle Stelle - e ben quattro consiglieri di maggioranza degli otto presenti in Municipio - il vicesindaco Alessandro Mollica, gli assessori Claudia Chiodini e Marta Langè e Sofia De Dionigi.