CHRSTIAN SORMANI
Cronaca

Coach Pozzecco incontra i giovani imprenditori di Legnano

Un fine settimana di formazione e sport con una due giorni di intensa attività al Palaborsani di Castellanza.

Il gruppo al completo

Il gruppo al completo

Legnano (Milano) - Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Alto Milanese, insieme ai gruppi territoriali dei Giovani di Firenze e Toscana, Novara-Vercelli-Valsesia e Torino, in collaborazione con Legnano Basket Knights, ha organizzato un fine settimana di formazione e sport con una due giorni di intensa attività al Palaborsani di Castellanza. Federica Simonetto, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Alto Milanese, ha voluto fortemente questo incontro sostenuta dai presidenti Mortini, Brugo Ceriotti e Lazzaro per creare e rafforzare i rapporti fra i Giovani Imprenditori.

La due giorni si è incentrata sulla formazione in aula e in campo, con ospite di punta Gianmarco Pozzecco, allenatore con il ruolo di commissario tecnico della nazionale italiana di basket. Durante il pomeriggio le quattro territoriali si sono sfidate in un mini torneo. “Come Giovani Imprenditori – osserva Marco Brugo Ceriotti, Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Novara Vercelli Valsesia- siamo molto competitivi, è stato quindi molto divertente e stimolante affrontare i nostri amici nel gioco”. A seguire sabato sera, la cena medioevale organizzata a Legnano nella nobile Contrada di San Magno. Domenica si è svolto il Business Match Date.

“Il networking - commenta Andrea Mortini, presidente Giovani Imprenditori Confindustria Firenze - è spesso dato per scontato, ma con questa iniziativa abbiamo avuto la possibilità di raccontare la nostra attività ad altri giovani ed è stata un bell’esercizio, anche istruttivo”. “In questi due giorni – riferisce Federica Simonetto – abbiamo avuto conferma che la formazione sul campo è necessaria per affrontare le sfide in ogni ambito. Sono anche molte le analogie tra il mondo dello sport associativo e delle imprese”.

“Il turnover di un’associazione sportiva - precisa Alberto Lazzaro, presidente dei Giovani Imprenditori di Torino - è simile a quello che stiamo affrontando adesso nelle nostre aziende. Analizzare punti di vista differenti ci permette per esempio di prendere decisioni anche all’interno delle nostre attività”.