CHRISTIAN SORMANI
Cronaca

Un nuovo supermercato a Villa Cortese: un progetto da 1.500 metri quadrati

A luglio è stata presentata una richiesta di piano attuativo e l’amministrazione comunale ha avviato il procedimento per la relativa variante al PGT



Matrimoni annullati: Supermarket al posto dell'Atelier a Villa Cortese (MI)

Matrimoni annullati: Supermarket al posto dell'Atelier a Villa Cortese (MI)

Villa Cortese (Milano) – Un supermercato al posto del negozio di sposi. A breve al posto dell’atelier ColombaPiù, presente da 40 anni lungo la SP12, potrebbe arrivare un supermarket. Il nuovo ambito commerciale è già stato attivato: a luglio è stata presentata una richiesta di piano attuativo e l’amministrazione comunale ha avviato il procedimento per la relativa variante al PGT e per la valutazione strategica ambientale. A breve la conferenza dei servizi tra enti e soggetti interessati e la pronuncia della Regione. Quindi l’iter procedurale del comune di Villa Cortese.

Si potrebbe trattare di una struttura di medie dimensioni sviluppata in 1.500 metri quadri, con 550 metri quadri di magazzino, tetto a verde e impianto fotovoltaico. L’area per il carico e lo scarico delle merci sarà collocata sul retro dell’edificio. Presente un parcheggio illuminato con 189 posti auto, dotato di colonnine di ricarica e di postazioni per le biciclette con l’attacco di ricarica per le bici a pedalata assistita. Ci saranno anche 23 posteggi pubblici realizzati in via dell’Industria.

Poi aree verdi e piantumazioni sia nel posteggio, per ridurre il fenomeno delle isole di calore, sia lungo i lati che affacciano sulla SP12, su via Einstein e su via dell’Industria. Sono previste modifiche alla viabilità con ingresso su via dell’Industria. Lungo la SP12 verrà rifatto il manto stradale con l’ampliamento della strada per garantire una seconda corsia per l’immissione in rotatoria e decongestionare il traffico sulla provinciale. Il tutto mentre si attende a pochi chilometri la realizzazione del nuovo supermercato nel quartiere Canazza di Legnano, tra viale Cadorna e via Cosimo del Fante.