Il dolce all’amaretto sul podio

Gli studenti dello Ial Lombardia conquistano il secondo posto al concorso Sigep Giovani 2024 con dolci creati con grano saraceno, farina di polenta, gorgonzola e amaretto di Saronno. La scultura di cioccolato rappresenta il Duomo di Milano.

Il dolce all’amaretto sul podio
Il dolce all’amaretto sul podio

Gli studenti dello Ial Lombardia (Innovazione, apprendimento e lavoro) hanno conquistato, con le loro creazioni presentate su un’alzata di cioccolato, il secondo posto al prestigioso concorso Sigep Giovani 2024, il Salone Internazionale di Gelateria, pasticceria e panificazione artigianali. È un concorso che da ben 33 anni ha l’obiettivo di motivare i futuri professionisti pasticceri, stimolandone la creatività. Gli studenti saronnesi hanno scelto il grano saraceno, farina di polenta e gorgonzola e, ovviamente, l’immancabile amaretto di Saronno per le loro dolci preparazioni. Il risultato del lavoro di Valentina Ferro, Asmaa Hsain, Alessio Monti e Dario DeFelice sono stati dei deliziosi pasticcini serviti su una splendida scultura di cioccolato che riproduce il Duomo di Milano.

"L’ottimo posizionamento sul podio nelle ultime tre edizioni del Sigep - conclude Ileana Soana direttrice dei centri di formazione Ial Lombardia dell’alto milanese - rappresenta l’esito di un percorso di crescita di gruppo in cui vengono valorizzati gli apporti e i talenti dei nostri allievi".

Sara Giudici