Distretto del commercio: 200mila euro in 6 Comuni, tra cui Inveruno

Il Distretto del Commercio Alto Milanese, di cui Inveruno è capofila, elargirà 52 contributi a fondo perduto per un totale di 200mila euro, a fronte di un investimento totale da parte delle imprese di oltre 623mila euro. Il bando prevede fino alla metà dei costi sostenuti dalle aziende, entro la soglia di 5mila euro.



Distretto del commercio: 200mila euro in 6 Comuni, tra cui Inveruno
Distretto del commercio: 200mila euro in 6 Comuni, tra cui Inveruno

Dopo mesi dedicati alle fasi prodromiche dei progetti e dopo l’avvio del bando per l’erogazione dei contributi a fondo perduto alle imprese che hanno presentato richiesta, ecco arrivare i primi risultati per il "Distretto del Commercio Alto Milanese" che comprende, oltre ad Inveruno comune capofila, le realtà di Arconate, Bernate Ticino, Buscate, Cuggiono e Magnago: complessivamente, infatti, saranno 52 i contributi totali che verranno elargiti (su 60 richieste, 6 delle quali non ammissibili e due prive di copertura residua), per un totale di 200mila euro, a fronte di un investimento totale da parte delle imprese di oltre 623mila euro. Il bando, infatti, prevedeva risorse che potessero finanziare fino alla metà dei costi sostenuti dalle aziende per interventi di miglioria, e comunque entro la soglia di 5mila euro. In media, le aziende hanno preventivato investimenti per 11.983 euro, ed il contributo medio elargito sarà di 3.846 euro.

"Siamo molto soddisfatti di come sta proseguendo l’esperienza del “Distretto del Commercio Alto Milanese“ – commenta Sara Bettinelli (foto), sindaco di Inveruno e Comune capofila –. I vari ‘step’ stanno seguendo le tempistiche previste e vediamo una grande attenzione e interesse dal mondo imprenditoriale locale. I fondi per i contributi alle imprese sono stati richiesti in pochissimi giorni, segno di come il tessuto economico locale sia attento alle iniziative che abbiamo proposto". La distribuzione territoriale dei finanziamenti vede più numerose le attività di Inveruno (18, il 35% del totale), di seguito quelle di Cuggiono (13, il 25%), di Magnago (7, il 13%), Buscate (6, l’11%), Bernate Ticino e Arconate (4 per entrambe, l’8%). Per ciascun paese, i contributi totali ammonteranno a: 68.839 euro (il 34% del totale) per Inveruno, 57.724 (il 29%) per Cuggiono, 28.212 (il 14%) per Magnago, 19.140 (il 10%) per Bernate Ticino, 16.562 (l’8%) per Buscate e 9.519 (il 5%) per Arconate. P.G.