Coronavirus
Coronavirus

Legnano (Milano), 9 aprile 2020- Duecento positivi al tampone dall’inizio dell’emergenza coronavirus, ben 17 in più rispetto al giorno precedente che determinano anche l’aumento più consistente da dieci giorni a questa parte dopo che già ieri la città aveva fatto registrare un più 10: è questo il dato di Legnano comunicato nel pomeriggio di oggi attraverso il solito report di Regione Lombardia nel quale anche le altre due città di riferimento del territorio, Abbiategrasso e Magenta, hanno fatto segnare un incremento nel dato cumulativo.

Abbiategrasso passa da 116 a 122 casi di positivi al tampone, mentre Magenta aggiunge sette nuovi positivi e raggiunge quota 106. Il dato complessivo dei 29 Comuni della zona che avevano almeno dieci casi sul loro territorio passa dunque da 1.214 a 1.269 positivi. L’aumento più consistente, quattro unità, nella lista degli altri Comuni della zona è quello di Cerro Maggiore, che passa da 46 a 50 casi ufficializzati, e di Castano Primo, che ha ora 31 positivi in totale rispetto ai 27 di ieri. Villa Cortese, invece, passa da 20 a 23 casi. Tra i Comuni del territorio – è il trentesimo - arriva a raggiungere dieci episodi di contagio verificato con il test del tampone anche Vanzaghello.