Legnano celebra il centenario e il Comune chiede ai residenti di avanzare proposte: ecco come fare

Un secolo dalla concessione del titolo di Città. Diverse le aree tematiche intorno alle quali articolare idee e suggerimenti. Fra le tracce: Legnano nella storia, aperta e accogliente, fabbrica del futuro

Il sindaco Lorenzo Radice

Il sindaco Lorenzo Radice

Qualche evento che sarà direttamente collegato all’anniversario è già stato in parte annunciato, ma è ovvio che per celebrare i 100 anni della concessione del titolo di Città a Legnano sarà necessario allestire un programma il più possibile "corposo" e in grado di coinvolgere la cittadinanza: anche per questo l’amministrazione legnanese ha deciso di invitare cittadini e associazioni a proporre direttamente iniziative da realizzare nel 2024 e lo ha fatto in questi giorni attraverso un avviso pubblico.

Diverse le aree tematiche intorno alle quali articolare le proposte: Legnano nella storia, Legnano Città fabbrica, Legnano Città fabbrica del futuro, Legnano Città aperta e accogliente, Legnano Comune dei Comuni uniti nella diversità: "Il 2024 sarà un anno speciale per la nostra comunità – sono le parole usate dal sindaco Lorenzo Radice per "lanciare" l’avviso pubblico -: un secolo fa il riconoscimento del rango di città dimostrò l’importanza che Legnano aveva assunto in seguito allo sviluppo industriale in corso da qualche decennio; oggi la ricorrenza è, insieme, l’occasione per fare memoria, ma anche per parlare della città di oggi e di quella di domani, perché storia è certamente quella che ci sta alle spalle, fatta da chi ci ha preceduto, ma è anche quella che le forze attive della città stanno scrivendo adesso con tanti progetti, già in corso o di prossima realizzazione, per disegnare la Legnano del futuro.

Il centenario dovrà essere l’occasione per dare risalto allo spirito più autentico della legnanesità, ossia quella capacità di intraprendere e di creare opportunità di crescita e inclusione che, cent’anni fa come oggi, ha fatto e continua a fare di Legnano quella che è, una realtà attrattiva in grado di "catturare" chi la frequenta e la vive". Proposte e progetti dovranno essere presentati entro il 15 febbraio per gli eventi da realizzare nel corso del primo semestre 2024 ed entro il 15 giugno per gli eventi da realizzare nel secondo. Le proposte saranno valutate da un apposito Comitato costituito da rappresentanti dei Settori comunali interessati e integrato con delegati di associazioni cittadine ed esperti di storia e tradizioni locali. Le proposte dovranno essere inviate all’indirizzo PEC comune.legnano@cert.legalmail.it utilizzando il modello allegato disponibile sul sito istituzionale del Comune www.comune.legnano.mi.it.