Canti e goliardia, la retrocessione in Eccellenza non ferma la Curva

La festa degli ultras legnanesi inizia stasera al Giovanni Mari di Legnano, nonostante il retrocesso in Eccellenza del Legnano. Due giorni di festeggiamenti con birra, canti e torneo di calcio a 5, per mantenere viva la tradizione nonostante le difficoltà sportive.

Canti e goliardia, la retrocessione in Eccellenza  non ferma la Curva

Canti e goliardia, la retrocessione in Eccellenza non ferma la Curva

Inizia questa sera al Giovanni Mari di Legnano la festa degli ultras legnanesi. Due giornii di festeggiamenti per la curva del Legnano. Un copione che si ripete da anni per festeggiare insieme fra fiumi di birra, canti e goliardia. Si tratta della 14esima edizione della festa che solitamente si celebra nello spazio antistante la sede dell’Ac Legnano di via Palermo. Sabato mattina alle 11 si terrà invece un torneo di calcio a 5 fra diverse squadre di tifosi, fra cui alcune tifoserie amiche dei lilla che scenderanno fino a Legnano per unirsi ai colleghi. Il tutto nonostante le notizie che stanno turbando non poco l’ambiente. Il Legnano sportivamente parlando è retrocesso in Eccellenza dopo una delle annate peggiori mai viste prime. Nonostante tutto questo la tradizione non poteva essere spezzate e si è deciso di ritrovarsi tutti insieme lo stesso fra stand gastronomici, sorprese e gadget.

C.S.