GIOVANNI CHIODINI
Cronaca

Abbiategrasso, panico in strada per una manovra sbagliata. Sconosciuto sfonda il vetro di un 81enne a bastonate

Terrore per un anziano che stava tornando a casa. L’esagitato voleva sorpassarlo su una rotonda, ma non ci è riuscito. Così è passato alla violenza

I carabinieri sono intervenuti a tutela dell'anziano aggredito

I carabinieri sono intervenuti a tutela dell'anziano aggredito

Abbiategrasso (Milano) – Ha vissuto minuti di terrore un 81enne abbiatense aggredito da uno sconosciuto che gli ha sfondato a bastonate il parabrezza. È accaduto giovedì, poco dopo mezzogiorno. L’anziano stava tornando a casa per il pranzo quando all’incrocio tra via Pasubio e via Crivellino, regolato da una piccola rotonda, si è visto arrivare contro un’auto a forte andatura sul lato sinistro.

Il conducente della seconda vettura pretendeva di sorpassare l’auto dell’81enne e di immettersi per primo nella rotonda, anche se l’anziano aveva già parzialmente occupato l’incrocio. Al 40enne sulla Ford non restava che accodarsi alla vettura del pensionato ma poco dopo l’ha sorpassata, le ha tagliato la strada e si è fermato impedendo all’altro di proseguire.

Lo sconosciuto è sceso con un bastone e si è messo a sferrare colpi al parabrezza, mandandolo in frantumi. Poi è risalito in auto e se n’è andato. L’anziano, spaventatissimo, è tornato a casa e ha raccontato l’accaduto in lacrime. La figlia si è quindi recata dai carabinieri. Non dovrebbe essere difficile risalire all’aggressore, un abbiatense residente in zona, in quanto l’anziano, nonostante la concitazione degli eventi, è riuscito a registrare il numero di targa dell’auto da cui era sceso il 40enne col bastone.