DANIELE DE SALVO
Cronaca

Manuela Spargi morta nell’auto finita nel lago. Il carro funebre sbaglia strada e si perde nella tormenta di neve: funerale saltato e rabbia dei famigliari

L’autista ha sbagliato strada e invece che dirigersi verso Milano è andato verso il passo Dordona rimanendo bloccato nella neve

Manuela Spargi e il carro funebre ritrovato sul passo Dordona

Manuela Spargi e il carro funebre ritrovato sul passo Dordona

Colico (Lecco), 6 gennaio 2023 – Il funerale avrebbe dovuto essere celebrato ieri, ma il feretro non è stato mai portato in chiesa e per quasi 24 ore non si è nemmeno saputo  di preciso dove fosse finito inseme al carro funebre e all’autista.Alla fine è stato ritrovato in località Fusine in Valtellina  bloccato nella neve sulla strada che porta al  passo Dordona da ieri pomeriggio tardi e oggi recupero da parte dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Sondrio

La salma di Manuela Spargi, la 56enne milanese che mercoledì pomeriggio è morta dopo essere precipitata con l'auto nel lago di Como a Piona di Colico, non si è trovata per quasi un giorno.

T15BEA_
T15BEA_

Funerale annullato

I familiari attendevano la bara per venerdì pomeriggio in modo da poter celebrare il funerale organizzato per le 15 alla chiesa del Muliardo a Milano: hanno atteso per ore sul sagrato, ma il carro funebre di un’agenzia di Milano con le spoglie di Manuela non è mai giunto a destinazione.

Carro funebre ritrovato

L’automezzo è stato trovato ieri nel tardo pomeriggio e recuperato questa mattina sulla strada per il passo del Dordona in territorio comunale di Fusine (Sondrio). Autista sardo avrebbe sbagliato strada e invece di  imboccare la Statale 36 verso Milano avrebbe allungato il giro – non si sa perché – verso Sondrio. L’uomo è rimasto bloccato da bufera di neve, in punto dove i cellulari non hanno campo, salvato in motoslitta e portato in ospedale.

Il silenzio

Nessuno tuttavia ha informato i familiari dell'accaduto né ha comunicato loro se effettivamente il feretro di Manuela sia stato recuperato o meno.

“Il gps localizza il veicolo a Sondrio completamente fuori mano rispetto a Milano dove dovevano portare la salma – aveva denunciato la  nipote di Manuela -. La tragedia della tragedia”.

“E' assurdo – commenta il sindaco di Colico Monica Gilardi -. Mi spiace veramente per i familiari per questa situazione inconcepibile che sta provocando loro ulteriore dolore”.

Approfondisci:

Auto finita nel lago: i due uomini, salvati dal vigile eroe, sono ancora gravi

Auto finita nel lago: i due uomini, salvati dal vigile eroe, sono ancora gravi