Terapia intensiva Covid
Terapia intensiva Covid

Trieste - In Friuli Venezia Giulia l'occupazione dei posti letto ha superato la soglia del 15 per cento in area medica, arrivando al 18%, e la soglia del 10 per cento in area critica (le terapie intensive), arrivando al 14%. Per questo sembra ormai scontato che domani un'ordinanza del ministero della Salute faccia scivolare la regione in zona gialla già da lunedì prossimo. 

Ma c'è di più: la regione potrebbe anticipare già a lunedì l'introduzione del super green pass. Sarebbe in corso, infatti, un'interlocuzione con il Governo per verificare la possibilità di rendere efficaci prima le misure che nel resto dell'Italia saranno operative dal prossimo 6 dicembre al 15 gennaio. "Misure più restrittive, dunque, da lunedì - fanno sapere dalla Regione - con l'obiettivo poi di allentare le maglie per i vaccinati e i guariti". 

Zona gialla, arancione e rossa: le regole. Cosa cambia dal 6 dicembre

La situazione del contagio in regione

In Friuli Venezia Giulia nelle ultime 24 ore su 28.045 test e tamponi sono state riscontrate 845 positività al Covid 19, pari al 3,01%. Quattro i morti, mentre sono 249 i pazienti ricoverati in altri reparti e 28 in terapia intensiva.