Quotidiano Nazionale logo
6 mar 2022

’Veni, Vido, Vici’: la Spal fa il pieno sul lago

A Como arriva una vittoria pesante e meritata, con reti della punta ex Cremonese nel primo tempo e raddoppio di Melchiorri

como 0 spal 2 (4-4-2): Facchin; Vignali (31’ st Kabashi), Bertoncini, Solini, Ioannou; Ciciretti, Arrigoni, Bellemo, Blanco (31’ st Iovine); Gliozzi, La Gumina (13’ st Gabrielloni). All. Gattuso SPAL (4-3-1-2): Thiam; Dickmann, Vicari (17’ pt Meccariello), Capradossi, Celia; Da Riva, Viviani (20’ st Esposito), Zanellato; Mancosu (8’ st Pinato); Colombo (20’ st Melchiorri), Vido (20’ st Rossi). All. Venturato Arbitro: Gariglio di Pinerolo Marcatori: 32’ pt Vido, 26’ st Melchiorri Note: spettatori 2.317. Ammoniti Colombo e Meccariello. La Spal domina al Sinigaglia, dove Vido e Melchiorri mettono ko il Como con un gol per tempo interrompendo un’astinenza di tre mesi lontano da Ferrara. È un colpaccio che pesa macigni quello sferrato in riva al lago dai biancazzurri, che in attesa della gara dell’Alessandria si portano a +7 sulla zona playout. Le uniche note stonate di una giornata da incorniciare arrivano dall’infermeria, con Vicari e Mancosu costretti a chiedere il cambio per infortunio. Mister Venturato deve rinunciare ad Alfonso, fermato da un fastidio muscolare. Tra i pali si rivede Thiam, mentre a centrocampo si punta sulla qualità di Da Riva, Viviani e Zanellato, e in attacco sulla coppia Colombo-Vido. Nel primo tempo si gioca ad una porta sola, con la Spal che sfiora il vantaggio con Vido, Da Riva, Capradossi e soprattutto Mancosu, che non sfrutta a dovere un gran bel cross di Viviani incornando a lato in completa solitudine a pochi passi dalla porta. È un monologo spallino, e dopo la mezz’ora arriva finalmente il gol del vantaggio. Bellissima combinazione Colombo-Zanellato, col centrocampista che viene travolto in area (sarebbe rigore netto) ma riesce comunque a servire Vido che con una zampata fulmina Facchin. Prima dell’intervallo i biancazzurri hanno una ghiotta chance per chiudere i conti: perfetto cross di Celia dalla sinistra per Colombo, che colpisce di testa troppo centralmente agevolando l’intervento del portiere ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?