PAOLA PIOPPI
Como

Dosso del Liro, notte di ricerche per un escursionista milanese scomparso

Il 24enne era rimasto bloccato in quota dal maltempo, è stato ritrovato questa mattina all'alba

Il bivacco Zeb, in cui ha passato la notte l'escursionista

Il bivacco Zeb, in cui ha passato la notte l'escursionista

Dosso del Liro (Como), 16 giugno 2024 – Notte di ricerche per la scomparsa di un escursionista milanese di 24 anni, la cui scomparsa è stata segnalata sabato sera alle 19.30 dai familiari, dopo il mancato rientro al villaggio Caiasco. In giornata era salito al bivacco Zeb, e alle 14.30 aveva avvisato i familiari di essere partito per tornare a casa.

Da quel momento, non si hanno avuto più notizie perché il telefono risultava spento o non raggiungibile. Il suo mancato arrivo in serata, ha fato scattare le ricerche da parte dei vigili del fuoco di Menaggio e Dongo con specialisti Tas (topografia applicata al soccorso) e con i droni dei vigili del fuoco inviati dai comandi di Milano e Parma, assieme ai tecnici della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino.

È stato rintracciato alle 5.45 circa di questa mattina, domenica, con il ritrovamento nella zona Alpe di Magiam da parte dell'elicottero di Areu, durante una ricognizione. Aveva passato la notte al Bivacco Zeb, e atteso una finestra di bel tempo per rientrare: era incolume e in ottimo stato di salute, trasportato in elicottero a Gravedona per dove lo aspettavano i familiari.