Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Statale dei Giovi, un disastro per i motociclisti

La Milano-Meda ha il record di sinistri tra moto e scoot. I pedoni devono stare attenti . quando attraversano a Tirano

Secondo le classifiche di Anas la Statale dei Giovi è la più pericolosa in moto
Secondo le classifiche di Anas la Statale dei Giovi è la più pericolosa in moto
Secondo le classifiche di Anas la Statale dei Giovi è la più pericolosa in moto

La Ss36 è in buona compagnia tra le strade lombarde più pericolose d’Italia. Nella classifica rientra anche le Tangenziali di Milano, al secondo posto dopo l’A24 a Roma per indice di pericolosità delle tangenziali urbane con una media di 8,5 incidenti per chilometro. Tra le strade extra-urbane più pericolose va annoverata anche l’Asse interurbano di Bergamo con una media di 2,8 incidenti per chilometro. Tra le vie più pericolose da percorrere, in questo caso in moto, c’è la Statale dei Giovi nel tratto di Milano mentre a piedi la più pericolosa è la Statale dello Stelvio, nel tratto che passa dal centro di Tirano. Secondo i dati raccolti da Anas 73 incidenti su 100 avvengono nei centri abitati, 22 su strade extraurbane e 5 in autostrada. Nel 2020 gli incidenti sono stati in forte calo a causa della pandemia che ha costretto ad una notevole riduzione della mobilità. Sulle autostrade il numero di sinistri è calato del -39,9% e quello dei morti del -37,1%, sulle strade extraurbane del -27,5% per gli scontri e del -25,7% per le vittime. Nei centri abitati il numero di incidenti è sceso del 31,7% e quello di morti del 20,3% .

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?