Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 mar 2022

Scatta l’allarme "Molti di loro viaggiano soli"

8 mar 2022
federica pacella
Cronaca

BRESCIA di Federica Pacella Fino ad ora si sono visti scendere dai pullman con la mano in quella della madre, ma adesso i bambini ucraini arrivano assieme a parenti, vicini di casa. Il timore è che presto inizieranno ad arrivare completamente da soli, ponendo Brescia, e tutta la Regione, davanti alla gestione dei minori non accompagnati. Il Comune di Brescia sta prendendo contatti col Tribunale dei minori e intanto si interroga su come accogliere i piccoli nei servizi scolastici. Il numero di ucraini registrati in Questura ieri era di 530 (314 solo in città) di cui 134 minori; molti, però, non sono ancora registrati. "Arriva una media di 100 persone al giorno – spiega il sindaco Emilio Del Bono – se dovessimo avere centinaia di bambini, dovremo valutare se distribuirli negli istituti scolastici o se dare il via a strutture straordinarie". All’Ic Polo Ovest di Lumezzane, uno studente è già stato inserito in classe, ma un’accoglienza ordinaria non può reggere con questi numeri e di fronte a una forte barriera linguistica. Anche l’accoglienza in famiglia non potrà durare a lungo; per ora il Comune sta cercando di affiancare agli ospitanti il settore Servizi sociali, guidato dall’assessore Marco Fenaroli. "La strada maestra è quella della microaccoglienza – sottolinea Del Bono – vorremmo evitare le caserme e gli hotel. È necessario però che altri Comuni entrino nella rete Sai: oggi siamo solo 31 su 205". Il sistema Sai garantisce ai proprietari degli appartamenti un riscontro economico ai proprietari e servizi di accoglienza ed integrazione da parte di enti gestori specializzati. Serve però che il Comune di riferimento aderisca. "Il primo appello – commenta Del Bono – è che chi arriva vada in Questura, per beneficiare dello stato di protezione temporanea". Con l’Ats e l’Asst Spedali Civili si sta ragionando sulla vigilanza sanitaria, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?