Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Il truffatore solitario dell’acqua ha colpito per l’ennesima volta

Il truffatore dell’acqua solitario ha colpito ancora. L’ultima vittima è una vedova ottantenne di Oggiono a cui ha rubato soldi e oro per un bottino di migliaia di euro. Il trucco utilizzato dal truffatore, che si è spacciato sempre per un tecnico dell’acquedotto, è stato sempre quello di chiedere di mettere contanti e gioielli in frigo per evitare venissero corrosi dalle sostanze tossiche di cui l’acqua del rubinetto sarebbe risultata contaminata. L’anziana, rassicurata dal suo modo di fare competente e gentile, c’è cascata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?