La collaborazione tra un allevatore della provincia di Cuneo e una macelleria di Inverigo ha consentito di donare 2.500 hamburger di manzo di razza piemontese al Banco alimentare della Lombardia, distribuiti attraverso i camioncini di Siticibo Como alle mense dei poveri e alle strutture di accoglienza che offrono aiuti alimentari ai cittadini delle fasce più fragili. Il dono è frutto della collaborazione tra l’allevamento Quaglia di Busca e la macelleria Vergani di Inverigo. "In primavera – dice Angelo Vergani – il Consorzio Coalvi per le carni di qualità, di cui fa parte anche l’allevamento Quaglia, lanciò l’iniziativa dell’hamburger sospeso: con un euro aggiunto alla spesa, i clienti potevano destinare un hamburger al Banco alimentare. Ora abbiamo pensato con la famiglia Quaglia di fare qualcosa in più, perché il bisogno stia crescendo e la situazione sia molto più difficile per chi è fragile". Pa.Pi.