MILLA PRANDELLI
Cosa Fare

Weekend del 24, 25 e 26 novembre 2023: cosa fare a Brescia

Tante iniziative per il fine settimana, tra flash mob, festeggiamenti per i patroni, conferenze, rassegne bandistiche e degustazioni

Degustazione di olio

Degustazione di olio

Eventi a non finire questo fine settimana, in cui il pensiero va, soprattutto, alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ma non solamente. A2A illuminerà di rosso la sede di Brescia,  in via Lamarmora, e la sede di Milano, in corso di Porta Vittoria. L’iniziativa sarà ripetuta anche nella serata di domenica 26 novembre.

Nel fine settimana Monticelli Brusati festeggerà i propri patroni. Si comincerà alle dieci del mattino con una riflessione sulle donne sotto i portici del municipio e con l’installazione di alcuni lavori eseguiti dal gruppo non solo maglia. Tutta la giornata sarà comunque dedicata alle signore, che potranno partecipare al concorso Miglior Torta Casalinga Sapori d’autunno. Domenica invece la scuola elementare e l’oratorio saranno in festa tutto il giorno, con stand gastronomici, la premiazione del concorso e alle 18 la Santa Messa.

A Brescia il 25 novembre si terrà una Pedalata di impegno civile attraverso la rete interistituzionale antiviolenza, che toccherà simbolicamente i luoghi dove le donne vengono accompagnate nel difficile percorso per allontanarsi dalla violenza, come Centri che le ospitano, pronto soccorso, forze dell’ordine e ambiti territoriali sociali. La partenza è fissata alle 8.15 nel cortile del Broletto. Alle 12.30 è previsto un flash mob in Broletto, mentre alle 14.30 ce ne sarà un altro in piazza Vittoria. Non solo eventi pensati per le donne e per diffondere la cultura della non violenza. Sabato 25 novembre 2023, alle ore 17.00, la Sala civica “Aldo Moro” a Orzinuovi (BS) ospita la seconda di tre conferenze che approfondiscono la figura di Giacomo Bergomi (1923-2003), uno dei più interessanti e talentuosi pittori bresciani del XX secolo, di cui è in corso una importante mostra monografica, allestita fino al 7 gennaio, alla Rocca di San Giorgio a Orzinuovi. Il ciclo d’incontri è organizzato dall’Amministrazione comunale di Orzinuovi e dal Gruppo Giacomo Bergomi con la collaborazione del Museo Giacomo Bergomi del Sistema Museale MontichiariMusei. Protagonista della serata sarà Michela Capra, conservatrice del Museo Bergomi di Montichiari, che parlerà de La collezione etnografica di Giacomo Bergomi: oggetti e attrezzi delle Valli e della pianura bresciana.

Quinto appuntamento domenica 26 novembre alle ore 17,00, presso l’Auditorium San Barnaba, per la Rassegna bandistica “Giovanni Ligasacchi” promossa dall’Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio” - Banda cittadina di Brescia - con la collaborazione del Comune di Brescia e il patrocinio del Consiglio regionale lombardo. La manifestazione rientra nell’ambito del progetto “Esperienze di promozione culturale: tra musica popolare e colta nelle province di Brescia e Bergamo” sostenuto da Fondazione Cariplo per le iniziative di BG-BS 2023 Capitale Italiana della Cultura. Protagonista del concerto è la Banda Giovanile Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio”, diretta da Marina Maccabiani. A Monte Isola, invece, domenica si festeggerà l’olio con il concorso dell’olio più buono dell’isola e con un convegno che inizierà alle 16. Ci sarà anche un mercatino di prodotti locali