Ufficiali di gara per rally e corse . Record di iscritti al corso dell’Aci

Aumenta il gruppo dei tecnici che si specializzano in eventi legati al mondo dell’automobilismo

Ufficiali di gara per rally e corse . Record di iscritti al corso dell’Aci

Ufficiali di gara per rally e corse . Record di iscritti al corso dell’Aci

Ottima partecipazione al corso formativo per commissari di percorso promosso dall’Automobile Club Varese: l’iniziativa si è svolta la scorsa settimana presso la sede in via Milano. Aumenta così il gruppo degli ufficiali di gara che si specializzano per operare con competenza negli eventi legati al mondo dell’automobilismo, tra rally, slalom e corse in autodromo. Oltre ai venti diplomati nel 2023, altri trenta nuovi addetti alla sicurezza hanno superato il test finale del corso specialistico per diventare commissari di percorso. A venti giorni dal Rally dei Laghi sono così pronti ad affiancarsi agli altri ufficiali di gara più esperti.

L’automobilismo si evolve, richiede sempre migliori competenze e maggiore personale ben formato al servizio di un valore inestimabile: la sicurezza di chi pratica, da pilota, navigatore o concorrente, lo sport governato da Aci Sport e di chi assiste ad eventi stradali o in pista. Nel salone di Aci Varese, per tre serate di inizio febbraio con test conclusivo e consegna dei diplomi, quattro docenti hanno affrontato le materie legate ad ogni fattore relativo alla sicurezza. Il corso varesino è stato uno dei primi appuntamenti in Italia che si svolgono nel quadro del programma federale Specialist Motorsport Academy voluto da Aci Sport. Presenti come formatori il commissario sportivo internazionale Sandro Tibiletti, il direttore di gara Simone Ossola, il medico di gara Carmelo Infirri, il commissario sportivo Enrico Stocchetti ed altri ufficiali di gara di lungo corso che hanno portato testimonianze di esperienza, capacità, impegno e spirito di gruppo.

Dall’uso corretto delle bandiere e delle radio agli interventi tecnici in seguito ad incidenti, rispettando le procedure e tutelando la salute propria, dei piloti e degli spettatori. Con l’ausilio di immagini, video e testimonianze il corso di Aci Varese ha approfondito ogni area di competenza dei commissari di percorso, citando norme regolamentari, casi pratici che si incontrano nelle gare stradali e in pista, garantendo eccellenti standard di sicurezza. Il gruppo dei nuovi ufficiali di gara di Aci Varese sarà operativo fin da subito al 32° Rally dei Laghi del 2 e 3 marzo prossimi, poi al 2° Slalom nazionale Luino-Montegrino del 5 maggio e negli altri eventi programmati per il 2024 che riguardano gare in autodromo, velocità in salita e corsi ispirati alla sicurezza stradale.