Lavena Ponte Tresa, sversamento di idrocarburi nel lago Ceresio: posata barriera oleoassorbente

I ‘salsicciotti’ hanno impedito il propagarsi delle sostanze. da chairire le cause, accertamenti in corso

Lavena Ponte Tresa, sul lago Ceresio sono state collocate barriere oleoassorbenti (foto  Facebook 'Io Cambio con Mastromarino sindaco')
Lavena Ponte Tresa, sul lago Ceresio sono state collocate barriere oleoassorbenti (foto Facebook 'Io Cambio con Mastromarino sindaco')

Lavena Ponte Tresa (Varese), 29 dicembre 2023 – Allarmante episodio di inquinamento, la cui causa è ancora da chiarire, nelle acque del lago Ceresio a Lavena Ponte Tresa. Per bloccare il fenomeno che si è manifestato il 27 dicembre ieri è stata distesa una barriera oleoassorbente lunga 160 metri.

Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, i tecnici di Arpa, Provincia e Ats. Spiega sulla pagina social il vicesindaco Valentina Boniotto: “Si tratta di uno sversamento di idrocarburi proveniente da uno scarico di acque meteoriche presumibilmente da una residenza privata”. 

E ancora: “Grazie ad un intervento coordinato e tempestivo di enti e professionisti, questo potenziale disastro è stato circoscritto”.   I cosiddetti “salsicciotti” hanno impedito il propagarsi delle sostanze oleose. Gli enti coinvolti e l'amministrazione comunale stanno proseguendo gli accertamenti.