Rosella Formenti
Cronaca

Frana sulla provinciale tra Grantola e Cunardo: auto si ribalta, viabilità interrotta

Sassi e fango sono caduti lungo l’arteria che collega il territorio luinese e la Valcuvia a Varese

Frana sulla strada tra Grantola e Cunardo, nel Luinese

Frana sulla strada tra Grantola e Cunardo, nel Luinese

Luino (Varese), 17 maggio 2023 – Massi sulla strada provinciale 43 tra Grantola e Cunardo: il movimento franoso, probabilmente favorito dalle precipitazioni di questi giorni, si è verificato oggi pomeriggio: intorno alle 14,30 dalla parete che costeggia la carreggiata all’improvviso si sono staccate delle rocce finite sull’asfalto.

Subito è scattato l’allarme con la richiesta di interventi, sul posto i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell’area, i carabinieri di Luino, le Polizie locali dei due comuni, i tecnici della Provincia di Varese per verificare la situazione e definire i lavori necessari per garantire la sicurezza alla strada che dopo l’evento franoso è stata chiusa al traffico.

Auto ribaltata

Sono stati attimi di paura per un automobilista che stava percorrendo il tratto della provinciale in direzione di Luino quando si è verificato il distacco dei massi. L’uomo, 51 anni, all’improvviso si è trovato di fronte il materiale franoso che ha cercato di evitare, la manovra ha causato la sbandata dell’auto che si è ribaltata. Il cinquantunenne è stato soccorso dagli operatori sanitari della CRI di Luino, per fortuna le conseguenze dell’incidente non sono state gravi, dopo i primi accertamenti è stato condotto all’ospedale luinese in codice verde. Grande soprattutto lo spavento mentre se l’è cavata con lievi ferite.

Strada chiusa

Il tratto della provinciale 43 tra Grantola e Cunardo è stato chiuso per consentire le operazioni di verifica delle condizioni della parete da cui si sono staccati i massi e la messa in sicurezza. Disagi inevitabili per gli automobilisti costretti a percorsi alternativi alla provinciale per raggiungere il luinese e la Valcuvia, come pure per il servizio degli autobus.

I precedenti

Purtroppo nel luinese e nell’alto varesotto non sono eventi rari i movimenti franosi con la caduta di materiale roccioso sulle sedi stradali, nei mesi scorsi si era tenuto anche un tavolo in Prefettura a Varese che riguardava una delle situazioni più preoccupanti, quella della strada statale 394 tra Luino e Zenna. A Luino il 5 gennaio di quest’anno l’evento più grave, la frana in via Creva che ha causato l’evacuazione di decine di famiglie dalle loro abitazioni nei palazzi a ridosso della parete, oggi ancora sfollate: il ritorno alla normalità per loro è ancora lontano. e la Valcuvia, e viceversa.