ROSELLA FORMENTI
Cronaca

Cardano al Campo ricorda Laura Prati a 10 anni dall’uccisione della sindaca

L’appuntamento è sulla scalinata davanti all’ingresso del palazzo comunale. Il figlio: “Chiunque voglia e possa esserci anche solo per qualche minuto è il benvenuto”

La cerimonia per ricordare Laura Prati a Cardano (foto cortesia Malpensa24)

La cerimonia per ricordare Laura Prati a Cardano (foto cortesia Malpensa24)

Sono trascorsi dieci anni dalla morte della sindaca di Cardano al Campo Laura Prati, gravemente ferita, venti giorni prima, il 2 luglio 2013, dai colpi esplosi in municipio dall’ex agente di Polizia locale Giuseppe Pegoraro. Domani per ricordarla si rinnova l’appuntamento come ogni anno sulla scalinata davanti all’ingresso del palazzo comunale.

Ad organizzare l’evento è l’associazione a lei dedicata che invita tutti a trovarsi dalle 21 in poi, anche solo per qualche minuto. “Anche quest’anno l’intento è quello di rievocare quanto accadde spontaneamente la sera del 22 luglio del 2013 – scrive il figlio Massimo Poliseno – quando, arrivata la notizia che Laura non ce l’aveva fatta, la piazza di Cardano si popolò di persone che avevano voluto riversarsi davanti al municipio per dirle idealmente addio. Staremo insieme per qualche ora in compagnia. Chiunque voglia e possa esserci anche solo per qualche minuto è il benvenuto”.

Lo scorso 2 luglio a Laura Prati è stata conferita la Medaglia d’oro al valore civile della Presidenza della Repubblica, consegnata ai familiari.