REDAZIONE SONDRIO
Politica

Sondrio, per le regionali Molteni dice sì a Gori

Il sindaco uscente candidato per il Pirellone nella lista di centrosinistra

Matteo Renzi insieme al sindaco di Sondrio, Alcide Molteni

Matteo Renzi insieme al sindaco di Sondrio, Alcide Molteni

Sondrio, 27 gennaio 2018  - “Il candidato alla presidenza della Regione Lombardia Giorgio Gori mette a segno un risultato importante per la montagna lombarda e per la Valtellina in particolare: Alcide Molteni, sindaco di Sondrio, amministratore autenticamente civico e di area di centrosinistra, sarà candidato nella lista Gori Presidente per le elezioni regionali del 4 marzo. Il sì è arrivato dopo un lungo corteggiamento, ma alla fine Molteni ha accettato di correre per Palazzo Lombardia a fianco di un collega sindaco con cui c’è stima reciproca”. Si legge in una nota del comitato elettorale di Giorgio Gori.

Molteni, calciatore e medico sportivo delle squadre rugby e basket sondriesi è sindaco di Sondrio dal 2008 e lo era stato anche negli anni ‘90. “Sono molto contento che Alcide abbia detto di sì - dichiara Giorgio Gori - perché come me ha una visione da sindaco, attenta ai problemi concreti. La lista civica Gori Presidente si arricchisce di un nome importante che potrà fare bene per la provincia di Sondrio ma anche per tutta la montagna lombarda”. “Sono onorato di essere stato ‘corteggiato’ - afferma Molteni - mi spenderò con tutte le mie forze perché i sentimenti di appartenenza alle nostre valli, i suoi patrimoni e le sue potenzialità siano comprese realmente in pianura e contribuiscano allo sviluppo dell’intera Lombardia”.