Roberto Canali
Cronaca

Valanga sul Pizzo di Rodes, travolti 4 scialpinisti: individuati e salvati grazie all’Artva

Muniti del dispositivo che consente di essere individuati quando si rimane intrappolati sotto la neve, sono stati riportati a valle dai soccorritori senza gravi conseguenze

Grazie all'artva e al kit anti valanghe si sono messi in salvo

Grazie all'artva e al kit anti valanghe si sono messi in salvo

Piateda (Sondrio), 16 aprile 2023 - Se la sono cavata solo con un grosso spavento e alcune contusioni grazie all'Artva, il dispositivo che consente di essere individuati quando si rimane intrappolati sotto la neve, quattro scialpinisti che sono stati travolti da una valanga mentre stavano scendendo dalla cima del Pizzo di Rodes.

Dei quattro amici uno è rimasto completamente sepolto, un altro è rimasto intrappolato nella massa di neve in modo parziale e gli altri due invece sono riusciti a sfuggire. Grazie all'Artva il segnale di soccorso è immediatamente arrivato agli uomini della VII Delegazione Valtellina e Valchiavenna del Cnsas che si sono mobilitati, ma i quattro amici nel frattempo sono riusciti a mettersi in salvo utilizzando il kit di soccorso e le pale per crearsi un varco attraverso la neve.

In quota sono arrivati con l'elicottero di Areu decollato da Sondrio i tecnici del Soccorso alpino con un'unità cinofila, mentre i militari di Soccorso alpino della Guardia di finanza che avevano offerto il loro aiuto sono stati fermati una volta constatato che i quattro erano in salvo. Due sci alpinisti sono comunque stati portati in ospedale per accertamenti, ma le loro condizioni non destano preoccupazioni.