Sernio, apercar finisce nell’Adda: morta donna, un ferito. Tragedia all’altezza della diga

Statale dello Stelvio, terribile incidente poco prima delle 17. La vettura, con a bordo due persone, è stata semisommersa dall’acqua

Soccorritori in azione per l'auto finita nell'Adda

Soccorritori in azione per l'auto finita nell'Adda

Sernio (Sondrio), 13 giugno 2024 – Tragedia questo pomeriggio, giovedì 13 giugno, lungo la Statale dello Stelvio, in provincia di Sondrio. L’allarme è scattato poco prima delle 17 di questo pomeriggio. Stando a quanto riferito da Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) una apecar – per cause ancora in corso di accertamento – è uscita fuori strada finendo dentro il fiume Adda, all’altezza della diga di Sernio. In base alle prime informazioni a bordo della vettura si trovavano due persone. Una donna, di cui al momento non sono note le generalità, è morta.

I soccorritori lungo il canale
I soccorritori lungo il canale

Soccorso un uomo di 95 anni in codice giallo. L’anziano è stato portato in ospedale a Sondalo, con traumi al volto e al cranio. Non è noto chi fosse alla guida del mezzo finito nell’acqua del fiume e chi fosse nel posto del passeggero. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso (con elicottero, auto infermieristica, ambulanza vigili).

I sanitari del 118 Areu hanno rinvenuto il mezzo semi sommerso nel fiume. È stato quindi necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Per la donna non c'è stato nulla da fare, mentre il 95enne è stato portato in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Sul luogo della tragedia anche i carabinieri della compagna di Tirano. Da ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente mortale.