CARLALBERTO BIASINI
Cronaca

Chiavenna, 73enne scomparso nel nulla durante il nubifragio: ricerche senza sosta

Rintracciata la sua auto in un’area di sosta. In Comune a San Giacomo Filippo è stata allestita la sala operativa per coordinare le ricerche

Sul posto è intervenuto l'elicottero Drago dei vigili del fuoco (foto repertorio Ansa)

Sul posto è intervenuto l'elicottero Drago dei vigili del fuoco (foto repertorio Ansa)

San Giacomo Filippo (Sondrio) - Continuano le ricerche del 73enne di Chiavenna di cui si sono perse le tracce ieri, durante una giornata di forti temporali. L'allarme è stato dato verso le 16.30. Il pensionato – che aveva da poco perso la madre – si è allontanato al volante della sua auto e non è più tornato a casa. La macchina dei soccorsi si è messa subito in moto anche con l'elicottero Drago dell'elinucleo di Malpensa dei vigili del fuoco. Il velivolo ha sorvolato a lungo la val San Giacomo. A rendere difficili le ricerche la violenta ondata di maltempo che ha investito la regione, Valchiavenna compresa, rendendo difficili le perlustrazioni nelle aree boschive.

Una telecamera ha ripreso l'auto dell’uomo, una Fiat 16 di colore grigio chiaro. La vettura è stata ritrovata parcheggiata in un'area di sosta dai vigili del fuoco di Mese impegnati nelle ricerche con i carabinieri di Chiavenna, i volontari del Soccorso Alpino e i militari della Guardia di finanza di Madesimo. In Comune a San Giacomo Filippo è stata allestita la sala operativa per coordinare le ricerche, ripartite questa mattina, con un meteo più favorevole. Al momento dell'uomo nessuna traccia.