M.P.
Cronaca

Riaperto il passo San Marco: via libera ai veicoli fra Sondrio e Bergamo

Il valico era chiuso dallo scorso autunno: ripulita la neve con l’ausilio di turbine fresatrici e lame dotate di dispositivo spargisale

Albaredo per San Marco (Sondrio) - Anas, con una nota diffusa poco fa, ha annunciato di avere riaperto oggi, venerdì 19 maggio, la strada statale 470 della Valbrembana, che permette di attraversare il valico del Passo San Marco sui versanti delle province di Sondrio e Bergamo.

Il passo, all'altezza dell'abitato Albaredo per San Marco, sulle alpi Orobie in Valtellina, distante non molti chilometri dal centro di Morbegno, era stato chiuso al traffico su entrambi i versanti lo scorso autunno.

Le attività di sgombero neve sono state avviate nei giorni scorsi e sono state condotte ininterrottamente dal personale specializzato tramite turbine fresaneve e lame dotate di dispositivo spargisale. "I mezzi – fa sapere nel comunicato diffuso nel tardo pomeriggio di oggi l’azienda che gestisce parte dell’infrastruttura stradale italiana – si sono aperti un varco sulla carreggiata attraverso accumuli di neve. Con il procedere delle attività di sgombero sono state anche reinstallate le barriere laterali e la segnaletica verticale, rimosse prima della chiusura e stoccate per evitarne il danneggiamento a causa di possibili valanghe".

Auto e altri veicoli, quindi, hanno ripreso ad attraversare che collega le due province lombarde.