Piccolo Tibet senza stress. Tra sedute yoga in quota e passeggiate in carrozza

Un’estate per riposare e “disintossicarsi“ dalla città

Piccolo Tibet senza stress. Tra sedute yoga in quota e passeggiate in carrozza

Piccolo Tibet senza stress. Tra sedute yoga in quota e passeggiate in carrozza

L’estate non è ancora completamente scoppiata, ma a Livigno la montagna è bellissima e permette una vacanza slow per il benessere di mente e corpo. Nei mesi estivi la natura livignasca si tinge di verde (con una spruzzata di neve in quota sopra i 3000 metri) e si offre come cornice per godere di momenti di relax, ma è anche un elemento fondamentale per il benessere psicofisico. Il Piccolo Tibet d’Europa, con i suoi 1816 metri d’altitudine e due versanti ricchi di natura, si conferma quindi come destinazione ideale per una vacanza slow, scandita da un ritmo lento e ideale per il benessere di mente e corpo. Lasciatevi avvolgere dalla Yoga Experience, disponibile tutte le domeniche da metà luglio fino ad inizio settembre: una volta incontrata l’istruttrice alle 6 alla cabinovia del Carosello 3000 e raggiunta la cima, si raggiunge un punto panoramico con una vista privilegiata sulla valle di Livigno. Mentre le prime luci del giorno illuminano il paesaggio, si terrà la lezione di yoga, con il rituale del Saluto al Sole. I 1.500 chilometri di percorsi che si snodano su entrambi i versanti.

Durante la passeggiata sarà possibile anche scoprire la flora locale. Tutte le ricette sono state raccolte nel libro fotografico bilingue ’Leina da Saor’, creato dall’Associazione Cuochi e Pasticceri e edito da Mondadori. Per chi invece preferisce coniugare il ritmo slow al contatto con gli animali, Livigno propone il tour in carrozza trainata da cavalli, ideale per chi vuole godersi il sole di montagna, accarezzato dall’aria frizzante dell’alta quota, ammirando il paesaggio che costeggia la pista ciclabile fino a raggiungere il laghetto di Luigion, e la passeggiata con lama e alpaca, che regala ai visitatori un’esperienza davvero insolita, grazie ad un’escursione di 30 minuti lungo il fiume nei pressi dell’Agriturismo ’La Tresenda’, accompagnati da questi simpaticissimi animali mentre si ammira da vicino la bellezza dei sentieri di montagna d’estate. Inoltre ci sono la visita alla malga Federia, la visita all’Atelier di Vania Cusini, eclettica artista che utilizza gli elementi naturali per realizzare le proprie sculture. Inoltre, a Livigno c’è la visita gratuita alla carderia, disponibile tutti i venerdì dal 26 luglio al 30 agosto, per assistere al tradizionale processo di lavorazione della lana. F.D.E.