Olimpiadi invernali Over 35. La cerimonia di apertura è nel capoluogo valtellinese

Sondrio, l’assessore allo Sport Diasio: "Sarà una grande giornata"

Olimpiadi invernali Over 35. La cerimonia di apertura è nel capoluogo valtellinese
Olimpiadi invernali Over 35. La cerimonia di apertura è nel capoluogo valtellinese

SONDRIO

Sondrio si appresta ad organizzare la bellissima cerimonia di presentazione delle "Olimpiadi invernali" per over 35. Il nuovo anno inizia sotto i migliori auspici per il capoluogo di provincia valtellinese che è stato scelto per ospitare la cerimonia di apertura della quarta edizione della Winter World Master Games Lombardia 2024, la più importante manifestazione sportiva internazionale per atleti con più di trent’anni.

Nel pomeriggio di giovedì 11 gennaio, alla vigilia dell’inizio delle gare, la città sarà pacificamente invasa da centinaia e centinaia di atleti provenienti da ogni parte del mondo. In questi giorni si stanno definendo gli ultimi dettagli di un evento importante per Sondrio sempre più città ad alta vocazione sportiva. "Sarà una grande giornata per Sondrio - è il commento dell’assessore al Turismo, alle Olimpiadi 2026 e allo Sport, Michele Diasio (foto) - per un appuntamento prestigioso che pone la nostra città al centro della scena. Siamo pronti ad applaudire gli atleti provenienti da tutto il mondo e a riservare loro la più calorosa accoglienza per dare il via a un evento sportivo di livello assoluto con risvolti interessanti sul fronte della promozione turistica. Una prova generale in vista delle Olimpiadi del 2026. Gli atleti, oltre a impegnarsi nelle gare, approfitteranno dei giorni liberi per visitare il territorio insieme a parenti e amici che li accompagnano: per noi è un’occasione unica per far conoscere Sondrio mostrando tutto ciò che abbiamo da offrire". Alla cerimonia di apertura è atteso anche Sergej Bubka, leggenda del mondo dell’atletica (è stato il padrone del salto con l’asta per decenni tra gli anni ’80 e ‘90) e ora presidente dall’Imga (International masters games association), società che promuove l’evento.

La città si animerà già a partire dal primo pomeriggio con l’arrivo delle delegazioni dei partecipanti. Gli atleti over 30 arriveranno dalle località sedi delle diverse discipline dove, a partire dal 12 gennaio, si svolgeranno le gare: Aprica, Bormio, Madesimo, Chiavenna, Chiesa in Valmalenco, Passo del Tonale, Vermiglio e Pellizzano. Il pomeriggio sarà allietato dalla musica e si chiuderà con uno spettacolo sul ghiaccio.

Ai Winter World Master Games, che si svolgeranno dal 12 al 21 gennaio, sono attesi oltre duemila atleti dai 30 ai 90 anni provenienti da tutto il mondo, impegnati in undici discipline sportive della neve e del ghiaccio.

Fulvio D’Eri