Intesa raggiunta con Terna. Impianti elettrici green: in arrivo la cabina di regia

Sondrio, sarà più semplice ottenere le concessioni

Intesa raggiunta con Terna. Impianti elettrici green: in arrivo la cabina di regia

Intesa raggiunta con Terna. Impianti elettrici green: in arrivo la cabina di regia

Regione Lombardia e Terna firmano un accordo per ottimizzare al meglio il flusso informativo per la programmazione di nuove infrastrutture elettriche del territorio. A Palazzo Lombardia è stato firmato nei giorni scorsi tra la Regione e Terna un protocollo d’intesa per definire le modalità operative di una collaborazione finalizzata a migliorare la programmazione e la localizzazione di nuove infrastrutture elettriche nel territorio e per pianificare in maniera coordinata lo sviluppo delle opere necessarie al raggiungimento degli obiettivi ambientali ed energetici indicati nel Programma Regionale Energia Ambiente e Clima (PREAC). In particolare, attraverso la condivisione di informazioni e dati, sarà possibile monitorare le richieste di connessione alla rete di impianti rinnovabili.

"Il protocollo - dice l’assessore di Regione Lombardia a Enti locali e Risorse energetiche, Massimo Sertori - rappresenta un passo significativo verso un futuro energetico più sicuro e sostenibile. Nel processo di decarbonizzazione l’obiettivo è quello di aumentare la produzione di energia da fonti rinnovabili. Se da un lato sia il Governo che Regione favoriscono l’incremento di energia da fonte rinnovabile, anche attraverso lo sviluppo e la diffusione dei pannelli fotovoltaici, i numeri che dobbiamo raggiungere entro il 2030 necessitano di un adeguamento della rete di connessione a questi nuovi impianti da parte di Terna". L’accordo della durata di cinque anni prevede una cabina di regia per affrontare temi specifici e tavoli tecnici per regolare le attività di scambio dati, concertazione, gestione delle esigenze territoriali e semplificazione normativa. F.D.E.