Edicole di montagna, la consegna dei giornali è differita

Il sindacato dei giornalai Snag, guidato da Confcommercio, sta lavorando per garantire la consegna dei quotidiani nelle edicole dei piccoli Comuni valtellinesi. Un servizio importante per la comunità.

Edicole di montagna, la consegna dei giornali è differita
Edicole di montagna, la consegna dei giornali è differita

Il sindacato dei giornalai Snag – guidato in provincia da Rosangela Rinaldi (nella foto) all’interno di Confcommercio – in campo per garantire e agevolare la consegna dei quotidiani nelle edicole di alcuni piccoli Comuni valtellinesi. Un servizio importantissimo per la comunità. In provincia di Sondrio è stata introdotta dal distributore locale Dif una nuova modalità di consegna di quotidiani e periodici che riguarda una decina di edicole attive sul territorio, ubicate nei piccoli paesi: al momento viene assicurato il trasporto delle copie lungo la statale 38 nei tempi usuali, mentre per i centri coinvolti nella sperimentazione il servizio viene realizzato utilizzando le auto di rientro dalla dorsale e quindi con tempi diversi rispetto al passato (in tarda mattinata).

Terminato tale periodo, si proporrà un tavolo di lavoro tra Fieg, Snag, Dif, Enti locali, al fine di analizzare tale procedura con l’obiettivo di garantire un’informazione pluralista, a tutti i cittadini, a tutte le quote, nei grandi centri come in quelli piccoli.

F.D’E.