Il Distretto del commercio "Morbegno e Costiera dei Cech – Eventi e shopping" ha aderito al bando di Regione Lombardia - per il quale è stato già deliberato un finanziamento pari a 100mila euro - per la ricostruzione economica territoriale urbana. I comuni appartenenti al Distretto (di cui l’ente...

Il Distretto del commercio "Morbegno e Costiera dei Cech – Eventi e shopping" ha aderito al bando di Regione Lombardia - per il quale è stato già deliberato un finanziamento pari a 100mila euro - per la ricostruzione economica territoriale urbana. I comuni appartenenti al Distretto (di cui l’ente capofila Morbegno, Ardenno, Cercino, Civo, Dazio, Cosio Valtellino, Mello, Traona e Valmasino) avranno la possibilità di beneficiare di contributi a fondo perduto sia per le micro-piccole e medie imprese sia per coloro che intendono avviare una nuova attività imprenditoriale. Il Distretto, con il bando, è chiamato ad esercitare la responsabilità di ideare, organizzare e accompagnare interventi di sistema per la ripresa economica. La volontà dei comuni aderenti al Distretto è quella di portare avanti una strategia d’uscita rispetto a questa crisi tanto traumatica e accelerare i fattori di rilancio e di innovazione che potrebbero giocare a favore delle attività di prossimità, dell’attrattività commerciale e turistica, a partire dai suoi centri urbani.

I comuni hanno rilevato le reali esigenze presenti nelle attività produttive del territorio tramite un questionario on line, conclusosi lo scorso 2 luglio. Il comune di Morbegno, dopo aver raccolto e analizzato i dati, provvederà a pubblicare il bando definitivo, orientando così efficacemente i contributi disponibili a beneficio delle imprese aventi sede nell’area distrettuale. Ogni Comune penserà ad azioni specifiche, mirate e peculiari sul proprio territorio.

Giovanni Meroni