Carnevale di Crema, è tutto pronto. Tre giorni di carri allegorici e sfilate

CREMA (Cremona) Niente Jo Squillo, rinuncia anche Ivana Spagna, ritorna Kenia Fernandes, la brasiliana di Avanti un altro. Colpi di scena...

Carnevale di Crema, è tutto pronto. Tre giorni di carri allegorici e sfilate
Carnevale di Crema, è tutto pronto. Tre giorni di carri allegorici e sfilate

CREMA (Cremona)

Niente Jo Squillo, rinuncia anche Ivana Spagna, ritorna Kenia Fernandes, la brasiliana di Avanti un altro. Colpi di scena a ripetizione per la XXXVI edizione del Gran carnevale cremasco, in scena dal prossimo 28 gennaio. "Dapprima era stata contattata Jo Squillo per fare la madrina della manifestazione - dice Eugenio Pisati, presidente della Comitato carnevale cremasco - e avevamo già concordato tutto. Martedì ho inviato il contratto al suo manager, che è suo marito, il quale dopo poco mi ha scritto che la cantante rinunciava. Abbiamo pensato a Ivana Spagna, ma anche lei ha detto di no perché impegnata nel Dopo Sanremo. Per la verità sarebbe venuta volentieri, ma ha preferito non rischiare. Così abbiamo chiamato anche per questa edizione Kenia Fernandez, la brasiliana di Avanti un altro, già madrina lo scorso anno. Ci ha detto subito di sì e spero che non cambi idea. Ma che fatica!". L’edizione di quest’anno parte il 20 gennaio al teatro S. Domenico con la consegna delle chiavi della città dal sindaco Fabio Bergamaschi al presidente Eugenio Pisati. Il 28 c’è l’esibizione gratuita in piazza del Duomo e poi il 4, l’11 e il 18 le tre sfilate con biglietto d’ingresso. Dieci i carri allegorici che sfileranno. Cinque sono in competizione per il titolo, due i grandi carri ospiti e tre i piccoli carri tradizionali. P.G.R.