Pavia, botte alle tre di notte in centro storico: due giovani in ospedale

I due amici hanno avuto la peggio nella scazzottata con terzo uomo, che si è allontanato prima dell'arrivo dei carabinieri

Carabinieri

Carabinieri

Pavia, 25 febbraio 2024 - Botte di notte nel centro storico pavese. Carabinieri e soccorsi sanitari di Areu sono intervenuti in corso Strada Nuova poco dopo le 3 di oggi, domenica 25 febbraio, per una riferita rissa.

All'arrivo dell'ambulanza e della pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Pavia, sul posto sono stati trovati un 28enne e un 30enne residenti in città, italiani, trasportati entrambi con l'ambulanza della Croce rossa in codice verde al pronto soccorso del Policlinico San Matteo. Se la sono cavata con conseguenze non gravi, contusioni riportate nella scazzottata dei due amici contro un terzo uomo, a loro sconosciuto, rimasto al momento ignoto per essersi allontanato prima dell'arrivo sul posto delle forze dell'ordine. I due feriti non hanno fornito molte spiegazioni sull'accaduto, informati dai soccorritori e dai carabinieri sui loro diritti a sporgere querele di parte, che i militari devono attendere per poter procedere con le indagini per lesioni personali, per prognosi inferiori ai 20 giorni, e cercare così di identificare il responsabile di quella che sembra più un'aggressione che una rissa.

Un ennesimo episodio violento nel centro storico pavese, in una notte tra sabato e domenica non particolarmente affollata dalla movida, come sempre nei mesi invernali, e in un orario in cui i bar erano comunque già chiusi.