MANUELA MARZIANI
Cronaca

Pavia si prepara alla partenza della 115esima Milano-Sanremo

Sabato 16 marzo l’inedito via della classica di primavera da piazza delle Vittoria

Milano-Sanremo, la presentazione delle squadre lo scorso anno

Milano-Sanremo, la presentazione delle squadre lo scorso anno

Pavia, 12 febbraio 2024 – Sarà piazza della Vittoria ad accogliere sabato 16 marzo i 300 iscritti alla 115esima edizione della Milano-Sanremo. Partirà da Pavia, infatti, la corsa che apre il calendario delle classiche di primavera del ciclismo internazionale.

Le 25 squadre iscritte saranno presentate venerdì 15 alle 17 e per ospitare l’evento verranno rimosse le pedane, i dehor non solo nel ‘salotto buono’ della città dalla parte del Broletto, ma anche in piazza Cavagneria dove saranno collocati gli allestimenti al seguito della corsa. Sarà vietato parcheggiare in viale XI febbraio, piazza Castello, viale Matteotti e viale Indipendenza per fare spazio ad ammiraglie, sponsor e team. Saranno spente pure le telecamere degli accessi alla zona a traffico limitato dalla 1.00 del 15 fino alle 16 di sabato 16 marzo e oltre alle bancarelle che si troveranno lungo il percorso della corsa, resteranno i banchi del mercato del sabato.

Sarà lunga 288 chilometri la corsa che si muoverà alle 10 di sabato per la sfilata cittadina. Da piazza dell Vittoria i corridori arriveranno in Strada Nuova, piazzale ponte coperto, quindi imboccheranno il lungoticino, viale Resistenza, viale Montegrappa, viale San Pietro in Verzolo, viale Cremona fino alla provinciale 234 per Belgioioso. Oltre al capoluogo la gara toccherà Belgioioso appunto, San Zenone al Po, il paese natale di Gianni Brera, Stradella, Broni, Casteggio sino a Voghera dove tornerà nel suo percorso tradizionale.

"E' un grande evento sportivo, entrato nel cuore della gente - ha commentato Lara Magoni, sottosegretario allo sport e ai giovani di Regione Lombardia -. Amo il ciclismo, se dovessi rinascere mi piacerebbe praticarlo ad alto livello come ho fatto con lo sci. In Lombardia abbiamo 635 società ciclistiche, con oltre 2mila tesserati".