Parco inclusivo nell’area giochi della Don Leidi

L'area giochi della scuola dell'infanzia don Alberto Leidi a Rivanazzano diventa un parco inclusivo grazie a un intervento che ha permesso l'accessibilità anche per bambini con disabilità fisica e psichica. L'ampliamento dell'area gioco è stato realizzato con materiali riciclabili e ha ricevuto un finanziamento di 30mila euro dalla Regione.

Parco inclusivo nell’area giochi della Don Leidi
Parco inclusivo nell’area giochi della Don Leidi

L’area giochi della scuola dell’infanzia don Alberto Leidi diventa un parco inclusivo. L’assessore alle Politiche sociali Elisabetta Bevilacqua spiega che l’intervento "ha permesso di realizzare spazi gioco e di sosta per consentire accessibilità, autonomia e fruibilità anche da parte di bambini con disabilità fisica e psichica. Questo consentirà la socializzazione con gli altri bambini". Inoltre "la scelta dei materiali, dei colori, delle finiture, delle attrezzature è stata condotta con riferimento al design inclusivo, segno di attenzione per ogni categoria di persone. Nell’ampliare l’area gioco si è voluto salvaguardare il più possibile l’ambiente usando materiali riciclabili o reimpiegabili e pavimentazioni realizzate con materiale di riciclo". L’intervento costato 35mila euro, di cui 30mila dalla Regione.

N.P.